Film in dvd

Film in dvd

Mentre il flusso di film digitali sembra essere in prima linea di home entertainment, c’è ancora un flusso costante di alta qualità Blu-ray e DVD. Factory e Olive Films rilasciano trasferimenti di alta qualità di titoli importanti, spesso con un numero sorprendente di extra.
In effetti, la nostra lista di 55 film Blu-ray ha ricevuto così tanta attenzione da martedì che Amazon ha appena abbassato i prezzi. Per il vostro piacere di osservazione, ecco un rapido sguardo ad alcuni dei film più popolari che sono attualmente sul mercato. Va notato che ogni giorno più Blu-ray e film sono ridotti nel prezzo. Sulla base della nostra ricerca, ci sono alcuni film selezionati che hanno un prezzo così vicino alla loro data di uscita originale che vale la pena dare un’occhiata.
Con una differenza del 10%, questi film sono più di un successo di successo con un’ottica eccellente, o si paga di più per un’alternativa DVD e si dimentica più valore nei rispettivi film Blu-ray.
L’edizione Blu-ray standard costa 2 25, mentre il libro in edizione limitata viene fornito con un’edizione limitata di $30, less 20 in meno rispetto alla versione DVD standard del film e un libro d’arte limitato. Best Buy ha un’edizione standard di questo film per $35, 1 10 in più rispetto alla sua controparte DVD, ma si può optare per full-color, stampa 3-D ad alta risoluzione. Obiettivo ha allo stesso prezzo come l’edizione DVD sotto forma di un 4,5 pollici, 1080p, 2,1 megapixel, 4: 3 aspect ratio.
Alla fine della saga Skywalker, è possibile pre-ordinare la Star Wars 9 Movie Collection a Best Buy per $30, $10 in meno rispetto all’edizione DVD standard.
Le persone che raccolgono SteelBook Blu-ray sono spesso disposti a comprare qualcosa che già possiedi solo per avere una nuova confezione. Mentre questo enorme suono sembra pazzo per il collezionista occasionale che non penserebbe mai un film due volte più buono di quello che già possedeva, quelli di noi che amano l’isola deserta ci pensano due volte quando vediamo l’arte concepita per il rilascio sulla Popstar di Steelbook. Ma per la maggior parte dei collezionisti di libri, la confezione è importante quanto il film stesso, e non si ferma mai. Questo sembra piuttosto fresco, ma non è ancora abbastanza buono come un’edizione DVD standard.
I quattro dischi Blu – ray coperti sono affiancati, e c’è un disco bonus speciale con una scena eliminata dai primi due episodi del film. Questa commedia follemente riconoscibile viene fornita con le scene eliminate, ma sono contento che Sadako esca bene.
Il film stesso è stato restaurato in 4K dalla fotocamera originale ego, e c’è una nuova arte esclusiva per deliziare i fan di questo classico horror. È incluso anche un nuovo lungometraggio-un documentario chiamato Mark of the Beast, oltre a interviste esclusive con il cast e la troupe. Questo è uno dei miei film preferiti di tutti i tempi, con un grande cast, grande musica, una buona storia, buona recitazione e grande cinematografia.
Le vendite di DVD sono in calo da più di un decennio e i cambiamenti nel modo in cui i consumatori guardano film e spettacoli televisivi potrebbero essere la campana a morto finale per la tecnologia.
Le vendite di DVD hanno raggiunto un picco di billion 16.3 miliardi, rappresentando meno del 10% del mercato totale, con vendite totali che hanno raggiunto billion 2.2 miliardi in 2018. Le vendite di DVD sono a un picco, con vendite Blu-ray a billion 1,5 miliardi, in calo rispetto a billion 3,4 miliardi di un anno fa, e fino a billion 1,8 miliardi entro il 2018, secondo Box Office Mojo. Secondo l’Office of Information and Regulatory Affairs (O IRA) del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, le vendite di Blu-ray hanno raggiunto circa billion 2.37 miliardi l’anno scorso, un calo del 7% rispetto all’anno precedente.
Le vendite di DVD sono diminuite di oltre l ‘ 86% negli ultimi 13 anni e le vendite di Blu-Ray avranno probabilmente un impatto trascurabile sulle vendite di DVD. Prima della crisi economica, c’è stato un grande boom nei DVD, ma il fatto che siano ancora superiori alle vendite Blu-Ray dimostra che questo non è il vero colpevole. Invece, la capacità dei clienti di continuare a comprare è la causa del declino: la domanda di copie digitali di film e servizi di streaming come Netflix e Amazon Prime.
Dopo un picco a billion 25,2 miliardi nel 2005, è sceso del 28% a billion 17,9 miliardi nel 2008, poi è sceso del 29% di nuovo nel 2009 a circa billion 16,5 miliardi. Il calo delle vendite di DVD intensificato come l’economia recuperato dalla recessione e il calo del costo di acquisto di film attraverso abbonamenti via cavo. I download digitali hanno iniziato a guadagnare popolarità. DVD e consumatori hanno rinunciato alla spesa mentre il loro reddito disponibile si riduceva, annunciando il declino dell’industria dei DVD”, ha dichiarato David Schäfer, direttore della ricerca presso il Center for Digital Media Research.
I consumatori potrebbero noleggiare film per 99 centesimi o comprarli per circa $10, o potrebbero acquistare film direttamente. Se si acquista un business di film in DVD, è ancora meglio rannicchiarsi con un buon film, secondo Schäfer.